Loving Vincent

Buongiorno!

Probabilmente guardando il titolo vi starete chiedendo cosa voglia dire. Ebbene, voglio parlarvi di un capolavoro che ho visto al cinema qualche sera fa, dedicato a Vincent Van Gogh. Loving Vincent è il titolo ed io l’ho amato davvero (anche se in realtà significa più “Con affetto, Vincent” dato che fa parte di una lettera). Ho sempre apprezzato questo artista ma vi assicuro che guardando questo lungometraggio, la mia ammirazione nei suoi confronti è cresciuta ulteriormente.

Questa è la locandina. Purtroppo, come avrete potuto leggere, è stato proiettato in via eccezionale solamente per tre giorni. Di fatti, non appena ho saputo che dovesse uscire ho controllato quasi tutti i giorni quando fosse possibile prenotare i biglietti online perché sapevo che sarebbero andati a ruba!

È qualcosa di nuovo perché, pensate, è un film interamente dipinto su tela. Circa 100 artisti, se non di più, hanno ridisegnato vari dipinti di Van Gogh per poi far loro prendere vita e per farlo hanno impiegato diversi anni. La cosa non mi stupisce e ne è valsa veramente la pena dal momento che il risultato è stato eccezionale.

La vicenda ruota intorno alla morte di Vincent e in particolar modo intorno ad una lettera da parte dello stesso per il fratello. Essa non è ancora stata consegnata al destinatario ed è un ragazzo che deve consegnarla. Grazie a ciò, quest’ultimo tenta di indagare sulla morte di Vincent, sulle ragioni per cui si fosse suicidato, parlando con varie persone che lo conoscevano. È molto toccante, anche perché appaiono delle lettere realmente scritte da Vincent e non solo. Da questo film non solo emerge la grandezza dell’artista ma anche la sua fragilità, la sua solitudine e la sua bontà. Era una persona piuttosto triste e tormentata a causa di alcuni eventi verificatisi in passato.

Questo lungometraggio mi ha suscitato emozione, commozione (alla fine stavo veramente per piangere) e fa un certo effetto vedere i dipinti più famosi di Van Gogh prendere vita; fra i tanti, “Notte stellata” ad esempio, e tanti altri.

L’unica pecca è proprio il fatto che è stato proiettato per pochissimo tempo quando invece, a mio parere, visto che si tratta di qualcosa di nuovo e splendido avrebbero dovuto proiettarlo per più giorni come accade per tutti i film al cinema; anche perché sarebbe stato un ottimo modo per riuscire a trasmettere l’arte e farla arrivare al cuore di ciascuno. Penso che questo film sia stato apprezzato tantissimo sia dalla critica sia da tutti coloro che sono andati a vederlo e credo anche (e spero con tutto il cuore) che in seguito al successo ottenuto, i creatori facciano altri film di questo tipo ispirati ad altri artisti. Un ottimo e valido modo di raffigurare l’arte perfino sul grande schermo. Se potessi, farei loro i complimenti personalmente.

Magari qualcuno di voi in quei giorni l’ha visto, lo spero vivamente. Intanto adesso vi lascio il trailer cosicché possiate comprendere di cosa sto parlando.

Un abbraccio a tutti! 🙂

Annunci

13 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Enri1968
    Ott 29, 2017 @ 09:58:10

    Prendo nota. Purtroppo non è facile da trovare nei cine. Grazie.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  2. titti onweb
    Ott 29, 2017 @ 21:57:09

    Mi è piaciuto davvero tanto! Sono già anche stata a Vicenza perché come non potevo andare ”subito”???….. lui è un grande. Che vita tormentata!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  3. Mr.Loto
    Nov 13, 2017 @ 18:29:24

    Non l’ho visto e mi dispiace dato che sono un amante della pittura. Mi fa rabbia pensare che i film davvero interessanti non abbiano visibilità mentre certe orribili pagliacciate siano pubblicizzate con la grancassa…

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • Giulia
      Nov 14, 2017 @ 10:22:00

      Già, è vero. I film più stupidi restano al cinema per giorni, mentre a film del genere danno poco spazio proiettandoli solo per pochissimi giorni. Concordo pienamente. Ma comunque il 20 Novembre lo riproiettano perché ha avuto molto successo, quindi puoi vedere se ci sarà anche nella tua città. Nella mia purtroppo no e non capisco il motivo, dal momento che anche qui è stato apprezzato. Clicca su questo link e vai in fondo alla pagina, vedrai le regioni e i cinema in cui sarà riproiettato: http://www.nexodigital.it/loving-vincent-repliche
      A presto! 🙂

      Liked by 1 persona

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: